Benvenuto
Accedi

Quali sono i requisiti per i possessori di patente di guida del Regno Unito che guidano nel Regno Unito?

Richiediamo che la patente di guida valida sia stata emessa almeno 12 mesi prima del ritiro del veicolo. Noi dovremo comunque controllare la patente formato tessera o la patente cartacea (a seconda dei casi).

Patente formato tessera del Regno Unito (successiva al 1998). Per consentirci di convalidare i tuoi precedenti di guida, ogni volta che noleggi un'auto presso di noi nel Regno Unito, sia tu che ogni guidatore aggiuntivo, dovrete esibire la vostra patente di guida formato tessera del Regno Unito e il codice "One-time" che può essere generato dal servizio online “Share Driving Licence” della DVLA (Driver and Vehicle Licensing Agency). Per visualizzare e creare un codice "share" vai su https://www.gov.uk/view-driving-license. Ti serviranno i dati del tuo numero di Previdenza sociale, il numero della Patente e il tuo CAP.

Anche la "vecchia patente cartacea" deve presentare un codice per il servizio "Share Driving Licence" unitamente a un documento di identità munito di foto: un passaporto valido, una tessera identificativa delle Forze armate o una tesserino di riconoscimento della Polizia. Non verranno accettate altre forme di identificazione.

Nota bene che i codici del servizio "Share Driving Licence" sono validi per un periodo di 21 giorni.

Qualora non riuscissi a ottenere il codice online, allora tu e ogni altro guidatore aggiuntivo dovete contattare il DVLA Customer Contact Centre allo 0300 083 0013 (da Lun a Ven dalle 09:00 alle 17:00). Se ciò non fosse possibile, portando il tuo numero di Previdenza sociale quando ritiri il veicolo, potremo aiutarti a ottenere il codice permettendoti di accedere al servizio Share Driving Licence.

Per maggiori informazioni relative ai cambiamenti della patente di guida e alla guida relativa all'utilizzo del servizio "Share Driving Licence", ti raccomandiamo di visitare il sito: https://www.gov.uk/government/news/driving-licence-changes

Ai cittadini britannici che risiedono oltremare consigliamo di utilizzare la patente di guida del Paese di residenza. In caso contrario saranno soggetti alle procedure di cui sopra.

Questa risposta ti è stata utile? No

Invia feedback
Siamo spiacenti di non aver potuto fornire aiuto. Il feedback degli utenti ci permette di migliorare questo articolo.