Benvenuto
Accedi

Posso utilizzare una carta di debito?

Per tutte le prenotazioni con destinazione Spagna realizzate a partire dal 16 agosto e con ritiro auto a partire dal 6 novembre 2018, o quelle con destinazione Francia realizzate a partire dal 20 agosto e con ritiro auto a partire dal 2 ottobre 2018:


Accettiamo carte di debito e carte EC-Karte se si rispettano le condizioni che seguono:

Destinazioni con deposito: verrà addebitato ai clienti l’importo del deposito che corrisponde a seconda della destinazione.

 

Ricorda che sia la tassa di cambio sia qualsiasi altra eventuale spesa bancaria non relazionata con InterRent dovranno essere abbonate dal cliente (addebito / rimborso del deposito / eccesso di carburante e quanto precedentemente menzionato).

 È imprescindibile che il cliente si presenti nel nostro ufficio dopo il periodo di noleggio e richieda il rimborso del deposito (se il veicolo è stato restituito in buone condizioni / non è stato coinvolto in nessun incidente / etc..). Ricorda che non è possibile effettuare nessun rimborso su carta se non disponiamo fisicamente della carta stessa.

È possibile pagare con carta (noleggio + carburante + extra) e lasciare la cauzione con una carta differente (il titolare delle due carte deve però essere il guidatore principale indicato nel contratto di noleggio).

Non accettiamo pagamenti con carte prepagate, PostePay, voucher regalo o Diners. Non si accettano nemmeno pagamenti in contanti.

TASSO DI CAMBIO VALUTE ESTERE
Tutti i rimborsi automatici (carburante non utilizzato, deposito… etc) verranno sempre effettuati in EURO (anche nel caso in cui il cliente abbia pagato inizialmente in una moneta differente); il cliente dovrà quindi assumere la responsabilità di eventuali spese quali commissioni bancarie, etc.…

 Per le prenotazioni con destinazione Olbia e Cagliari effettuate dopo il 6 settembre e con ritiro auto in data posteriore al 13 novembre 2018:

Accetteremo pagamenti con carta di debito per tutte le prenotazioni già effettuate e per i noleggi ancora da cominciare fino a nuovo avviso.

L’unico requisito da soddisfare è il pagamento effettivo della cauzione corrispondente, invece del suo blocco sulla carta. Ricorda che la tassa di cambio, e qualsiasi altra eventuale spesa bancaria non relazionata con InterRent, dovrà essere abbonate dal cliente (addebito / rimborso del deposito / eccesso di carburante e quanto precedentemente menzionato).


È pertanto necessario che la carta disponga di fondi sufficienti ed il suo limite permetta di coprire l’importo della cauzione. Ti ricordiamo che, se richiedi la copertura Super Relax, non ci sarà bisogno di quanto appena indicato.

Questa risposta ti è stata utile? No

Invia feedback
Siamo spiacenti di non aver potuto fornire aiuto. Il feedback degli utenti ci permette di migliorare questo articolo.